Livio Felluga

Livio Felluga
E' facile intuire che la storia di Livio Felluga e del suo vino si intreccia con la storia di quella particolare terra che circonda l'estremo nord est dell’Adriatico, il punto di contatto fra il Mediterraneo e l'Europa centrale. Storia di confini più volte cambiati, imperi scomparsi, guerre che sono passate, storie di genti che qui si sono fermate. In Friuli, e ormai non soltanto in questa terra eletta per uomini e vini, Livio Felluga si identifica nella migliore tradizione enoica. Una consolidata consuetudine di amore che dura da ben cinque generazioni, da quando nella natìa Isola d'Istria la famiglia produceva il Refosco e la Malvasia. La corsa al successo dell'azienda è destinata a perpetuarsi all'insegna di una piena, assoluta e anche caparbia devozione alla terra, alla conoscenza zolla a zolla, che viene vissuta con pazienza e determinazione, plasmata con mano morbida, senza soprusi e senza violenze, per ricavare il meglio. 
Oggi l'Azienda vanta un'estensione collinare nel Collio e nei Colli Orientali del Friuli di oltre 160 ettari di proprietà, di cui 155 a vigneto.

Condividi su

I nostri prodotti: