Pollonovela




"Pollonovela ...e in principio fu la gallina" è un progetto ispirato e dedicato a una bucolica e dinamica comunità di polli triestini allevati a terra, in semilibertà. Esso ha lo scopo aiutare grandi e piccini a imparare qualcosa in più sulle abitudini e sulla personalità di questi animali.

La maggior parte delle persone trova i polli solo al supermercato, morti, nudi e tagliati a pezzi, tanto che ormai i bimbi si immaginano galli e galline con tre o quattro zampe invece di due, perché nel frigo di casa trovano confezioni con appunto 3 o 4 cosce. Quindi la "Pollonovela" è un'occasione per vedere questi animali in altra forma e altro contesto, per capire come si comportano, cosa gradiscono di più mangiare e che tipo di rapporto essi hanno fra di loro.

Si vedono in giro così tanti documentari che ci parlano di leoni, leopardi, elefanti, ippopotami, pinguini e orsi polari, che potremmo benissimo non incontrare mai nella nostra vita, ma alla fine le creature che ci sono più vicine e che talvolta finiscono sulle nostre tavole sono proprio quelle di cui sappiamo meno.
Da dove vengono le galline? Come si sono evolute? Cosa fanno di bello, a parte le uova? La Pollonovela va incontro a queste domande, partendo da una serie di foto un po’ curiose e spiazzanti, che però hanno il compito di attirare l’attenzione su questi interessantissimi animali e portare il pubblico a desiderare di conoscerli meglio.

La mostra in Villa Nachini è aperta dal martedì alla Domenica dalle 9.00 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 19.00